About

Questo è il blog degli studenti di filosofia della scienza, logica, ontologia formale e filosofia del linguaggio dell'università degli studi di Milano. Qui si possono postare notizie riguardo a corsi, esami, seminari, laboratori, etcc. Contribuire personalmente con idee o semplicemente scrivendo qualcosa è molto gradito. Grazie.

sabato 19 dicembre 2009

Fisica Sperimentale. II semestre. Prof. Adriano Morando.

Modulo 1 (3 CFU)
Meccanica Razionale Cinematica

Le nozioni di spazio e di tempo. Moto di un punto materiale. Il vettore posizione. Equazioni parametriche della traiettoria, ascissa curvilinea e legge oraria. I vettori velocità media e velocità istantanea. Calcolo del movimento a partire dalla conoscenza della velocità e della pozione iniziale. Moto uniforme. Moto rettilineo. Moto circolare. Velocità angolare. Accelerazione: sue componenti tangenziale e centripeta; raggio di curvatura. Calcolo della velocità a partire dalla accelerazione e dalla velocità iniziale. Moto uniformante accelerato. La caduta dei gravi. Accelerazione angolare. Il moto armonico (accenni). Analisi del moto piano mediante variabili complesse (accenni).

Modulo 2 (3 CFU)
Dinamica

Il concetto di forza. Forze posizionali. Forza centrale. La forza di gravità. Forza di attrito. Le tre leggi della dinamica. La legge f=mdv/dt ed il significato del suo carattere differenziale. Il ruolo della massa. Calcolo del movimento impresso da una forza nota a partire dalla conoscenza della velocità e della posizione iniziali.

Lavoro di una forza nota lungo una traiettoria qualunque di assegnate equazioni parametriche. Sua dipendenza dalla traiettoria. Il caso conservativo. L’esempio della forza uniforme e della forza centrale. Campo di forze. Rotore di una forza e suo annullamento nel caso conservativo. Calcolo del potenziale e della energia potenziale. Integrale primo delle legge della dinamica: potenza di una forza ed energia cinetica. Energia totale di un campo di forza irrotazionale e sua conservazione.

Dinamica del corpo rigido (accenni).

Teoria dei campi

Azione a distanza. Lo spazio geometrico e la celerità infinita delle interazioni. Leggi di tempo integrale e di tipo differenziale. L’azione per contatto. Lo spazio fisico e la celerità finita delle sue interazione. Sua dipendenza da inerzia e rigidità locali. Gli operatori vettoriali gradiente, divergenza, rotore e laplaciano. Equazioni di campo. Il fenomeno ondoso (accenni). Equazioni della fisica matematica (accenni).

Modulo 3 (3 CFU)
Elettromagnetismo

La nozione di carica elettrica. La legge di Coulomb. Il campo elettrico statico E. Sua irrotazionalità. Indipendenza della circuitazione del campo elettrostatico dal percorso di integrazione: energia elettrostatica e sua conservazione; differenza di potenziale. La legge di Gauss. La nozione di dielettrico. Cariche libere e cariche legate. Il vettore D densità di spostamento.

La nozione di conduttore. Corrente di conduzione e sua densità areolare. legge di Ohm.

Il campo magnetico B. Le leggi di Laplace e di Biot e Savart. Solenoidalità del campo magnetico.

La legge di Ampère. La legge di Faraday-Neumann. Energia magnetica.

La nozione di corrente di spostamento. Il suo ruolo nella creazione del campo magnetico.

Evoluzione per onde del campo magnetico (avcenni). Relazione di Poynting (accenni)



Riferimenti bibliografici
Il corso si appoggia ai seguenti testi:



A. Einstein, L. Infeld, L’evoluzione della Fisica, Boringhieri, Torino, 1975;
M. Planck, La conoscenza del mondo fisico, Boringhieri, Torino, 1983;
P.W. Bridgman, La logica della fisica moderna, Boringhieri, Torino, 1973;
G. Toraldo di Francia, L’indagine del mondo fisico, Einaudi, Torino, 1976;
M. Ageno, Fisica, Boringhieri, Torino, 2005;
R. Feyman, Fisica, Zanichelli, Bologna, 2003


Per un eventuale approfondimento sono consigliati i seguenti testi:


E. Persico, Introduzione alla fisica matematica, Bologna, 1976;
B. Finzi, Meccanica Razionale, Zanichelli, Bologna, 2004;
T. Levi-Civita, U. Amaldi, Lezioni di Meccanica Razionale, Zanichelli, Bologna, 1930;
S. Bobbio, E. Gatti, Elettromagnetismo e ottica, Boringhieri, Torino, 1998;
J.D. Jackson, Elettrodinamica, Zanichelli, Bologna, 2002;
M. Fazio, Termodinamica, Casa Editrice Ambrosiana, Milano, 1972;
H. Callen, Thermodynamics, Wiley and Sons, 1980;
H. Reichenbach, La nascita della filosofia scientifica, Il Mulino, 1986;
E. Agazzi, Temi e problemi di Filosofia della Fisica, Edizioni Abete, Roma, 1983;
M. Hesse, Forze e campi, Feltrinelli, Milano, 1974;
R.B. Braithwaite, La spiegazione scientifica, Feltrinelli, Milano, 1975;
E. Bellone, I modelli e la concezione del mondo, Feltrinelli, Milano, 1973;
L. Geymonat, Filosofia e filosofia della scienza, Feltrinelli, Milano, 1960;
B. Giusti-Doran, Dalla concezione meccanica alla concezione elettromagnetica della natura, Il Mulino, Bologna, 1975;
O. Darrigol, Electrodynamics from Ampère to Einstein, Oxford University Press, 2000;
R. Penrose, La strada che porta alla realtà, Rizzoli, Milano, 2006;
J. Buchwald, From Maxwell to Microphysics, The University of Chigago Press, 1994;
E. Whittaker, A History of the Theories of Aether amd Electricity, Thomson and Nelson Ltd, London, 1951

Nessun commento:

Posta un commento